Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 set 2021

Aumento bollette energia elettrica: i motivi dei rincari e il confronto con i Paesi Ue

Facciamo chiarezza sui motivi della stangata d'autunno. Le associazioni consumatori: stangata complessiva da quasi 1.300 euro a famiglia

14 set 2021
BOLLETTE BOLLETTA ENERGIA EURO SOLDI ELETTRICITA' LAMPADINE
I 200 euro serviranno a far fronte a rincaro bollette e inflazione
BOLLETTE BOLLETTA ENERGIA EURO SOLDI ELETTRICITA' LAMPADINE
I 200 euro serviranno a far fronte a rincaro bollette e inflazione

Roma, 14 settembre 2021 -  è in arrivo una nuova stangata sulle bollette di luce e gas. A lanciare l'allarme è stato proprio il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani che, per il prossimo trimestre, ha parlato di aumento del 40%. Ma perché questi aumenti? E quanto peseranno sul portafogli degli italiani? Vediamo di fare un po' di chiarezza sulle dinamiche di questo 'autunno caldo'. Caro caffè, da Trento a Messina: ecco quanto ci costa l'espresso al banco Sommario: I numeri della stangata I motivi degli aumenti I costi della CO2 Il costo dell'autotrasporto L'aumento del gas L'obiettivo del Governo Gli aumenti in Europa I numeri della stangata Intanto sulle date: tra circa due settimane, e cioè precisamente il primo ottobre, si saprà con certezza quanto pagheremo di più per le bollette. Sarà l'Arera, l'Autorità per l'Energia, a stabilire nel suo aggiornamento trimestrale di quanto sarà l'aumento: rincari che potrebbero arrivare a 100 euro l'anno per la luce e a 400 euro per il gas. Molto più pesante la stima di Assoutenti e Movimento Consumatori, secondo cui l'aumento delle tariffe di luce e gas del +40% produrrebbe effetti a cascata sui listini al dettaglio causando una stangata complessiva da quasi +1.300 euro annui a famiglia: + 500 euro annui per le forniture (per una famiglia con due figli), cui vanno ad aggiungersi i maggiori costi dell'intero sistema produttivo e distributivo, con ripercussioni sui prezzi al dettaglio e sulle tariffe.  In base alle elaborazioni gli effetti indiretti sui listini al dettaglio peserebbero per +768 euro annui a famiglia, di cui +140 euro solo per gli alimentari, e +174 euro per la voce trasporti, portando il conto complessivo della stangata a sfiorare i 1.300 euro a nucleo familiare.  Ancora più salato il conto di Coldiretti, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?