Il nuovo brand Antonini Navi firma il suo esordio nel mondo dei boat show in occasione della sessantesima edizione del Salone Nautico di Genova. Nel capoluogo ligure il cantiere, nato dal Gruppo Antonini, esporrà all’interno di uno stand da 50 metri quadrati i modelli in scala dei suoi primi concept Crossover ed Explorer (nella foto il Classic Explorer), entrambi derivati dal progetto Utility Platform 40. UP40 è una piattaforma navale in acciaio di 40 metri che, a seconda della sovrastruttura scelta dal cliente, può dare vita a diverse tipologie di yacht dislocanti. I concept Crossover ed Explorer, caratterizzati da un’eleganza sobria e da un design armonioso e innovativo, sono stati progettati da Fulvio De Simoni, pluripremiato architetto che ricopre un ruolo di primo piano nel team del cantiere.

La kermesse genovese rappresenterà anche l’occasione per illustrare i progetti sui quali Antonini Navi è al lavoro per il prossimo futuro. Sabato 2 ottobre, interverranno nel Teatro del Mare Simone Antonini, partner e chief executive officer, il designer Fulvio De Simoni e Aldo Manna, ideatore e partner di Antonini Navi.

UP40 Crossover rappresenta una reinterpretazione contemporanea delle barche classiche, caratterizzate da un’eleganza sobria e da forme essenziali e armoniose. La costruzione del modello dovrebbe partire a settembre e sarà disponibile in due versioni: Open Deck, completamente aperta, pensata per godere della navigazione in zone con clima mediterraneo; Enclosed Bridge, invece, caratterizzata da una sovrastruttura che copre una parte dell’Upper Deck e che grazie ad ampie vetrate permette di godere di una vista a 360 gradi sull’orizzonte.

Anche l’UP40 Explorer si caratterizza per uno stile elegante e per un design innovativo. I voluminosi bordi liberi dello scafo sono disegnati con linee grintose, mentre il taglio della prua, alta e imponente, deriva dai progetti degli OPV (Offshore Patrol Vessel) del Cantiere Antonini. L’unità sarà disponibile in due versioni, che si distinguono per una diversa configurazione del Sun Deck. La Classic Explorer sarà caratterizzata dalla presenza di un ampio Raise Deck a poppa, di 60 metri quadrati, adibito a zona tecnica. La versione Sport Explorer è invece caratterizzata da una linea più sintetica d’ispirazione militare.

f. r.