Standard Ethics, agenzia di rating che misura la sostenibilità delle imprese, ha assegnato ad A2A per il secondo anno consecutivo il rating ’EE’. A2A risulta fra le società europee del settore che meglio interpretano il percorso di decarbonizzazione, così come delineato dall’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. Gli obiettivi del Gruppo per la riduzione delle emissioni appaiono ambiziosi.

"Siamo soddisfatti di questa conferma – commenta l’ad Renato Mazzoncini (foto) –. A2A punta alla riduzione del 46% delle emissioni dirette di gas a effetto serra entro il 2030, con un’accelerazione della crescita nelle rinnovabili".