Al via nelle scuole superiori dell’Emilia Romagna la 14esima edizione di ‘Ri-Adattiamoci’, l’iniziativa del gruppo Hera che coinvolgerà 25mila giovani per una settimana sul tema della resilienza, ovvero la capacità di cambiare e adattarsi a nuove condizioni. Preveisti incontri, laboratori, dibattiti, game conference, visite a dipartimenti scientifici e aziende ‘eccellenti’ del territorio.

Inaugura Modena con ‘Un pozzo di scienza’, il programma di educazione ambientale e divulgazione scientifica gratuito offerto dal Gruppo Hera alle scuole superiori che prende il via dal territorio modenese.

Dopodichè si passerà ad altre 80 scuole dell’Emilia-Romagna: saranno trattati temi attuali e urgenti legati all’adattamento, al cambiamento climatico, all’utilizzo consapevole delle risorse e all’esigenza di riadattarci tutti a uno stile di vita che possa invertire la rotta di un annunciato ‘conto alla rovescia’ per la sopravvivenza del nostro Pianeta.

‘Un pozzo di scienza’ è ideato, promosso e sostenuto dal Gruppo Hera, in collaborazione con Comunicamente e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia-Romagna.