19 gen 2021

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEL SERVIZIO A PAGAMENTO (le “Condizioni Generali”)

Le Condizioni Generali regolano il rapporto contrattuale tra Robin S.r.l.con sede legale in via Enrico Mattei 106 – 40138 Bologna, P.IVA 12741650159, indirizzo e-mail direzione.generale@monrif.net (la “Società” o “Robin”) e il cliente (il “Cliente/i”) per la fornitura a pagamento del Servizio, come di seguito definito e alle seguenti condizioni d’uso.

Il servizio ha ad oggetto uno o più servizi a pagamento offerti da Robin su richiesta del Cliente, tra quelli di seguito indicati (il “Servizio”):

Il Servizio comprende anche la ricezione di newsletter con le notizie più aggiornate dell’edizione locale del Quotidiano, assegnata al momento della registrazione ai sensi dell’art. 3 delle presenti Condizioni Generali, fermo restando il diritto del Cliente, accedendo al suo profilo, di selezionare una o più edizioni diverse o di interrompere in qualsiasi momento la ricezione della newsletter, continuando ad usufruire del Servizio. Il Cliente che acquista la Copia Singola Digitale di un Quotidiano ha la possibilità di scegliere all’atto dell’acquisto l’edizione locale di interesse tra quelle disponibili per quel Quotidiano e tale scelta non può più essere modificata dopo l’acquisto; il Cliente che sottoscrive l’Abbonamento Digitale ha la possibilità di scegliere ogni giorno l’edizione locale di interesse tra quelle previste per il Quotidiano oggetto di Abbonamento Digitale, fermo restando che tale scelta non può essere modificata nel corso di uno stesso giorno, così che il Cliente non può consultare più di una edizione locale del Quotidiano in un stesso giorno. Sono disponibili le seguenti edizioni locali dei Quotidiani:

  • Edizioni locali – QN il Resto del Carlino: Nazionale, Ancona, Ascoli, Bologna, Cesena, Fermo, Ferrara, Forlì, Imola, Macerata, Modena, Pesaro, Ravenna, Reggio, Rimini, Rovigo.
  • Edizioni locali – QN La Nazione: Nazionale, Arezzo, Empoli, Firenze, Grosseto, La Spezia, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia Montecatini, Pontedera, Prato, Siena, Umbria Terni, Viareggio.
  • Edizioni locali – QN Il Giorno: Nazionale, Bergamo Brescia, Brianza, Como Lecco, Legnano, Lodi, Metropoli, Milano, Sesto Martesana, Sondrio, Sud Milano Rho Bollate, Varese.

Il Servizio comprende anche l’accesso e la consultazione nella sezione archivio delle Copie Singole Digitali e/o degli Abbonamenti Digitali effettivamente acquistati dal Cliente nei precedenti trenta giorni (a titolo esemplificativo: in caso di acquisto di un Abbonamento Digitale, laddove l’Abbonamento Digitale sia attivo da dieci giorni, il Cliente potrà consultare le edizioni locali del Quotidiano acquistate durante quei dieci giorni).

 

Il Servizio non consente il download dei Contenuti. È consentito il solo download della Copia Singola Digitale e/o del Quotidiano oggetto dell’Abbonamento Online nel rispetto dei seguenti limiti:

  • per la Copia Singola Digitale e/o per l’Abbonamento Digitale settimanale e/o mensile è consentito il download di una sola pagina al giorno in formato pdf utilizzando l’apposito bottone sulla piattaforma di sfoglio.
  • per l’Abbonamento Digitale semestrale e/o annuale è consentito il download dell’intero Quotidiano oggetto di Abbonamento Digitale, una pagina per volta in formato pdf utilizzando l’apposito bottone sulla piattaforma di sfoglio.

La Società si riserva di modificare il nome dei Quotidiani e/o dei Siti, le edizioni, nonché i costi delle Copie Singole Digitali e dell’Abbonamento Digitale e la periodicità dell’Abbonamento Digitale.

Il Servizio è offerto dalla Società attraverso uno qualsiasi dei Siti ed è riservato ai Clienti maggiorenni.

I Contenuti e/o la Copia Singola Digitale e/o l’Abbonamento Digitale potranno essere consultati sia tramite PC, fino a un massimo di un accesso contemporaneo per Cliente, sia tramite smartphone e tablet, fino a un massimo di tre dispositivi per Cliente.

Per la fruizione del Servizio è necessario disporre di una connessione Internet, i cui costi sono a carico del Cliente così come gli apparecchi (personal computer, smartphone, tablet) che consentono l’accesso al Servizio, sono a carico esclusivo del Cliente. In caso di eventuali aggiornamenti del Servizio che richiedano modifiche e/o cambiamenti nel software o nella strumentazione del Cliente, questi dovranno essere integralmente effettuati a cura e spese dello stesso.

 

Per la fruizione del Servizio, è necessaria la registrazione del Cliente ad uno qualsiasi dei Siti, tramite la creazione di username e password (le “Credenziali”) e il pagamento del Corrispettivo, secondo le indicazioni di cui all’art. 12 delle presenti Condizioni Generali.

Nel caso in cui il Cliente sia già registrato al Sito/i, lo stesso dovrà utilizzare in fase di attivazione del Servizio le Credenziali precedentemente create. Una volta create le Credenziali, il Cliente potrà procedere al pagamento secondo le modalità di cui all’art. 12 delle presenti Condizioni Generali.

Dopo l’attivazione del Servizio, la conferma del contratto concluso con la Società verrà inviata al Cliente tramite e-mail, contenente anche un link da cui è possibile effettuare il download di una copia delle Condizioni Generali.

L’attivazione del Servizio implica la piena accettazione, senza riserve, delle presenti Condizioni Generali.

 

Le Credenziali del Cliente sono strettamente personali e il Cliente è responsabile della loro custodia e del loro corretto utilizzo. Il Cliente si impegna a conservare con la necessaria attenzione e a non comunicare, in via diretta ovvero indiretta, a terzi, le proprie Credenziali e, comunque, a non consentire a terzi l’uso delle stesse o a cederle a terzi. In caso di furto ovvero di perdita delle Credenziali, il Cliente si impegna ad inviare immediata comunicazione a mezzo posta elettronica alla Società all’indirizzo abbonamenti@quotidiano.net che provvederà a disattivare le precedenti Credenziali di accesso al Servizio, mettendo contemporaneamente a disposizione del Cliente idonea procedura finalizzata all’abilitazione di nuove Credenziali di accesso al Servizio. Pertanto, il Cliente risponde dell’indebito uso delle Credenziali, da chiunque operato anche a seguito di smarrimento o furto.

 

Come specificato al successivo art. 5, il Cliente ha diritto ad utilizzare il Servizio esclusivamente ad uso personale. In conseguenza di ciò, qualora nel corso di erogazione del Servizio la Società dovesse registrare un utilizzo anomalo del Servizio o comunque incompatibile con la presunzione di personalità del diritto ad usufruire del medesimo, la Società si riserva il diritto di interrompere il Servizio, dandone comunicazione al Cliente via e-mail. A tale scopo la Società si riserva il diritto di conservare i log di accesso al Servizio con i relativi riferimenti temporali.

 

Nell’ambito dell’erogazione del Servizio, la Società raccoglie e tratta alcune tipologie di dati personali dei Clienti. Il Cliente, utilizzando il Servizio, prende atto del trattamento dei propri dati personali da parte della Società, che avverrà in conformità e nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 e del Codice in materia di protezione dei dati personali, nonché alle disposizioni previste dalla informativa sulla privacy disponibile all’indirizzo monrif.it/privacy-robin/.  

 

Il Cliente riconosce che la titolarità e i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Quotidiani e ai Contenuti, in tutto e/o in parte, spettano alla Società. I Quotidiani e i Contenuti non potranno – in tutto o in parte, in via definitiva o temporanea - essere trasferiti ad altri soggetti né essere concessi in sublicenza.

La Società concede al Cliente esclusivamente il diritto di visualizzare e consultare i Quotidiani e/o i Contenuti che possono essere utilizzati dal Cliente solo per scopi privati e per esigenze personali del Cliente e in nessun caso a fini commerciali. In particolare, il Cliente non potrà in nessun caso, sia direttamente sia attraverso terzi, riprodurre (salvo per le copie temporanee strettamente necessarie a visualizzare e consultare), distribuire, comunicare al e mettere a disposizione del pubblico, cedere a terzi, commercializzare, sfruttare economicamente in altro modo, in tutto o in parte, i Quotidiani e/o i Contenuti ovvero, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, copiare, riprodurre, pubblicare, ripubblicare integralmente i Quotidiani e/o i Contenuti, archiviare o memorizzare i Quotidiani e/o i Contenuti per consentire l’accesso a terze persone, modificare, creare riassunti, estratti o altre opere derivate dai Quotidiani e/o i Contenuti, creare un database in formato elettronico o in qualsiasi altra forma utile per la conservazione di tutti o parte dei Quotidiani e/o Contenuti, creare una rassegna stampa, mettere in circolazione rendendo accessibile a terzi copie anche digitali dei Quotidiani e/o Contenuti anche mediante l’uso di strumenti informatici, fotocopiare o scansionare copie dei Quotidiani e/o Contenuti e/o estratti di essi, eliminare il copyright o il marchio commerciale da essi. Sono altresì vietati la riproduzione e qualsiasi altro uso dei marchi e di ogni altro segno distintivo di cui è titolare e/o usa la Società.

 

Il Cliente manleverà e terrà indenne la Società da qualsiasi responsabilità e/o danno e/o costo e/o spesa da essa subito, anche a seguito di azioni promosse da terzi, in conseguenza dell’inadempimento del Cliente agli obblighi previsti dalle presenti Condizioni Generali.

 

La Società si riserva il diritto sospendere o cessare, in tutto o in parte, il Servizio, con preavviso di 15 giorni al Cliente, salvo per il caso di giusta causa. In caso di sospensione o cessazione dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale, il Cliente avrà diritto di recedere entro 30 giorni dalla comunicazione stessa e salvo il diritto ad un rimborso del prezzo pagato proporzionale al periodo rimanente dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale attivo e non usufruito entro 14 giorni dalla comunicazione del consumatore di voler recedere. In ogni caso, i Quotidiani non saranno disponibili nelle seguenti date dell’anno: 1 gennaio, lunedì di Pasqua, 2 maggio, 16 agosto, 25 e 26 dicembre e/o in caso di sciopero della redazione e/o altre cause di forza maggiore.

 

La Società sarà legittimata a sospendere ovvero cessare la fornitura del Servizio, con efficacia immediata, senza bisogno di alcuna comunicazione e senza alcun rimborso e/o indennizzo dovuto al Cliente, in caso di inosservanza da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali, fatto salvo in ogni caso il diritto da parte della Società di agire per il risarcimento dei danni.

 

Nonostante la professionalità con cui la Società cura la redazione e l’aggiornamento dei Quotidiani e/o dei Contenuti, è possibile che gli stessi contengano errori ovvero non siano aggiornati. Pertanto, il Cliente è il solo responsabile in relazione a qualsivoglia attività intrapresa con l’utilizzo dei dati, delle informazioni, delle notizie e dei Quotidiani e/o dei Contenuti forniti dalla Società.

 

Nel corso del rapporto, la Società potrà effettuare interventi di manutenzione per correggere e/o migliorare la prestazione del/i Sito/i, potrà introdurre/aggiornare le applicazioni attraverso le quali fruire del Servizio, introducendo nuove funzionalità e/o per correggere eventuali difetti o errori di programmazione. In questi casi il Cliente si impegna a verificare periodicamente il rilascio di aggiornamenti delle suddette applicazioni e ad installarli. Per qualsiasi accertamento relativo al funzionamento del Servizio faranno fede i sistemi della Società. Per qualsiasi reclamo concernente il regolare funzionamento del Servizio, il Cliente potrà contattare la Società ai seguenti recapiti: Robin S.r.l., con sede legale in via Enrico Mattei 106 – 40138 Bologna, P.IVA 12741650159, direzione.generale@monrif.net.

 

Nei limiti di legge e salvo per il caso di inadempimento della Società e/o per il caso di dolo o colpa grave, è esclusa ogni responsabilità della Società e/o dei suoi aventi causa per i danni diretti ovvero indiretti comunque subiti dal Cliente o da terzi in conseguenza dell’utilizzo del Servizio e/o dell’ utilizzazione dei dati, notizie, informazioni e, in generale, dei Quotidiani e/o Contenuti diffusi dalla Società.

 

Inoltre, la Società non assume alcuna responsabilità in ordine alla eventuale impossibilità di accedere a e/o utilizzare in tutto o in parte il Servizio e/o alla eventuale interruzione e/o malfunzionamento del Servizio per cause ad essa non imputabili, quali a titolo esemplificativo, il mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche del Cliente o di terzi ovvero di collegamenti telefonici e/o telematici non gestiti direttamente dalla Società o da soggetti di cui questa debba rispondere e/o per cause di forza maggiore tra cui, in via meramente esemplificativa e non esaustiva, i sabotaggi, gli incendi, la pandemia, l’epidemia, le alluvioni, i terremoti, gli scioperi.

 

Qualsiasi variazione di domicilio/sede, di ragione sociale, di dati fiscali, di dati per il pagamento, del Cliente dovrà essere comunicata dal Cliente alla Società mediante aggiornamento dell’apposita sezione nella pagina del profilo del Cliente

 

L’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale, a seconda della scelta di acquisto del Cliente, avrà inizio a partire dalla data di attivazione e durerà per il periodo di abbonamento scelto dal Cliente (secondo la periodicità offerta, annuale o mensile o semestrale o settimanale).

 

L’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale, a seconda dei casi, si rinnoverà automaticamente per il periodo previsto a seconda dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale inizialmente richiesto (es. se il Cliente ha selezionato un Abbonamento Digitale annuale, lo stesso si rinnoverà automaticamente per la medesima periodicità), salvo disdetta che ciascuna parte potrà comunicare all’altra entro un giorno di calendario dalla relativa scadenza, con le modalità indicate successivamente. La Società potrà comunicare eventuali eccezioni che non prevedono il rinnovo automatico nella presentazione dell’offerta di Abbonamento Online e/o di Abbonamento Digitale. In caso di acquisto di una Copia Singola Digitale, non è previsto alcun rinnovo automatico. Non è prevista la possibilità per il Cliente di sospendere l’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale e riattivarlo in un secondo momento.

 

In caso di rinnovo automatico, la Società addebiterà il prezzo, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale con lo stesso metodo di pagamento utilizzato in precedenza dal Cliente. La Società comunicherà in anticipo le variazioni nel prezzo, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale che saranno successivamente applicate per il periodo di rinnovo. In tal caso, prima del rinnovo in ogni momento e senza costi aggiuntivi, il Cliente potrà disdire, a seconda dei casi, l’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale accedendo tramite le sue Credenziali alla propria area personale del Sito o dandone comunicazione alla Società inviando una email all’indirizzo abbonamenti@quotidiano.net.

In ogni caso, il Cliente può disdire il rinnovo automatico, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale, in qualsiasi momento e senza costi aggiuntivi sempre secondo le modalità sopra indicate. In caso di disdetta, le presenti Condizioni Generali non verranno rinnovate alla scadenza, fermo restando che, a seconda dei casi, l’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale proseguirà fino alla sua scadenza, pertanto il Cliente avrà la possibilità di continuare ad accedere alle sezioni a pagamento fino alla scadenza del periodo già pagato. La disdetta del rinnovo automatico, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale non darà diritto a rimborsi.

 

Il Cliente che ha acquistato un Abbonamento Online e/o un Abbonamento Digitale, ha il diritto di recedere dalle presenti Condizioni Generali, ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h del D.lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”), senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni dalla data di attivazione, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente è tenuto a comunicare la sua volontà inviando un fax al numero 051 6006687 o una e-mail all’indirizzo abbonamenti@quotidiano.net, specificando le Credenziali necessarie a identificare, a seconda dei casi, l’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale, di cui si chiede il recesso, con in allegato la copia di un documento di identità in corso di validità. La Società comunicherà al Cliente all’indirizzo e-mail fornito in sede di sottoscrizione, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale, una conferma di ricevimento del recesso esercitato. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente può utilizzare il modulo tipo di recesso allegato al presente link www.quotidiano.net/modulo_di_recesso, ma l’uso del modulo non è obbligatorio.

 

Per rispettare il termine di recesso è sufficiente inviare la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

 

In caso di recesso il/i pagamento/i effettuati a favore della Società saranno rimborsati senza indebito ritardo e in ogni caso entro e non oltre 14 giorni dal giorno di ricezione della comunicazione di recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale; in ogni caso il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. La Società provvederà a disabilitare, a seconda dei casi, l’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale.

 

Fermo restando quanto indicato sopra, ai sensi dell’art. 59, comma 1, lett. l del Codice del Consumo, il Cliente che ha acquistato una o più Copie Singole Digitali non ha diritto di recedere dalle presenti Condizioni Generali e pertanto non avrà diritto ad alcun rimborso del Corrispettivo pagato.

 

Il Cliente corrisponderà alla Società l’importo indicato, a seconda dei casi, per l’acquisto dell’Abbonamento Online e/o della Copia Singola Digitale e/o dell’Abbonamento Digitale, selezionato in fase di acquisto, secondo le modalità ed i termini ivi indicati, il tutto a titolo di corrispettivo (il “Corrispettivo”). Gli importi sono espressi in euro, IVA inclusa, se non comunicato diversamente. In base alla opzione di acquisto prescelta, il Cliente effettuerà il pagamento come specificato nel carrello di acquisto. La ricevuta di acquisto sarà inviata all’indirizzo e-mail che il Cliente avrà comunicato in fase di registrazione. Il Cliente ha la possibilità di richiedere la fattura in fase di pagamento e non potrà essere richiesta in un secondo momento.

 

Il Corrispettivo verrà pagato con il seguente metodo di pagamento: carta di credito. L’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale sottoscritto con il metodo di pagamento indicato attiva la ricorrenza automatica del pagamento.

 

L’Abbonamento Online e/o l’Abbonamento Digitale sarà terminato immediatamente qualora la carta di credito di cui sopra risulti scaduta o disattivata al momento del rinnovo. Il Servizio può essere acquistato attraverso merchant diversi dalla Società, in tal caso si applicheranno i termini e le condizioni che saranno da quest’ultimo di volta in volta forniti al Cliente.

 

La Società si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali, compreso la disponibilità, periodicità, contenuto e prezzo dell’Abbonamento Online e/o delle Copie Singole Digitali e/o dell’Abbonamento Digitale, in presenza di giustificati motivi, quali a titolo esemplificativo esigenze di business, dandone preventivamente comunicazione scritta al Cliente, tramite l’indirizzo email da questi fornito. In caso di modifiche apportate alle Condizioni Generali, il Cliente potrà accettare le nuove condizioni d’uso, o recedere dal presente contratto entro i successivi 30 giorni, disattivando il Servizio secondo le modalità previste dall’art. 10, nel qual caso avrà diritto a ricevere il rimborso del prezzo, a seconda dei casi, dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale per il periodo temporale già pagato e non usufruito entro 14 giorni dalla comunicazione del consumatore di voler recedere. Il Cliente che abbia acquistato una o più Copie Singole Digitali e decida di recedere dal presente Contratto non avrà diritto al rimborso del Corrispettivo pagato per l’acquisto di una o più Copie Singole Digitali. Le nuove condizioni generali d’uso saranno efficaci automaticamente al momento della pubblicazione online sui Siti.

 

Il Cliente si impegna, nei rapporti con la Società, ad attenersi rigorosamente alle norme contenute nel rispettivo Codice Etico quale parte integrante del modello adottato ex D. Lgs 231/01 e pubblicato sul sito web www.monrif.it accettandone integralmente tutti i termini e le condizioni che dichiara di ben conoscere. In caso di violazione del suddetto Codice Etico, che sia riconducibile alla responsabilità del Cliente, sarà facoltà della Società di risolvere, di diritto e con effetto immediato ex art. 1456 del Codice Civile, le presenti Condizioni Generali a mezzo di semplice comunicazione scritta, fatto salvo in ogni caso ogni altro rimedio di legge, ivi incluso il diritto al risarcimento degli eventuali danni subiti. Fermo restando quanto sopra, resta inteso che il Cliente dovrà manlevare sostanzialmente e processualmente e tenere indenne, a semplice richiesta e senza facoltà di opporre eccezioni, la Società e, per essa, i suoi aventi causa, sindaci, amministratori e dipendenti da qualsiasi pretesa, danno e/o richiesta, ivi inclusi i costi legali, che possa essere da terzi avanzata in relazione ad eventuali violazioni del predetto Codice di Etico.

 

Le presenti Condizioni Generali sono disciplinate dalla legge italiana.

I consumatori residenti in Italia possono promuovere azioni in giudizio per ogni eventuale controversia originata dalle presenti Condizioni Generali o ad esse connesse o derivanti, dinanzi al tribunale del luogo di residenza o domicilio del consumatore (il Cliente), sito sul territorio italiano.

Il Cliente potrà rivolgersi ad un Organismo di risoluzione alternativa delle controversie (“ODR”) tramite la piattaforma predisposta dalla Commissione Europea On-line Dispute Resolution https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.home.show&lng=IT: tramite tale piattaforma il Cliente potrà consultare l’elenco degli ODR, trovare il link al loro relativo sito ed avviare in caso la procedura di risoluzione on-line della controversia venutasi a creare. L’indirizzo email della Società che il Cliente dovrà inserire sul portale ODR è il seguente: abbonamenti@quotidiano.net.

***

Il Cliente, dopo aver preso visione delle presenti Condizioni Generali che regolano il rapporto, dichiara, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 c.c., di aver letto, accettato e approvato specificamente le seguenti clausole delle Condizioni Generali: Art. 4 Utilizzo delle credenziali e dati personali del Cliente; Art. 6 Inosservanza delle presenti Condizioni Generali; Art. 7 Sospensione e/o cancellazione del Servizio; Art. 8 Limitazioni di responsabilità; Art. 10 Durata dell’Abbonamento Online e/o dell’Abbonamento Digitale, rinnovo automatico e disdetta; Art. 11 Diritto di recesso; Art. 13 Modifiche alle Condizioni Generali; Art. 14 Codice Etico.

 

Ultimo aggiornamento: Maggio 2021

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?