L’assessore Letizia Moratti, 71 anni,
L’assessore Letizia Moratti, 71 anni,
Non succedeva dal 6 ottobre che il bollettino sul Covid in Lombardia segnasse zero alla voce decessi. Nove lunghissimi mesi nei quali la seconda ondata del si è sovrapposta alla terza, senza svuotare mai del tutto le terapie intensive e, soprattutto, senza allentare la morsa dei lutti. Ieri l’attesa svolta, annunciata via...

Non succedeva dal 6 ottobre che il bollettino sul Covid in Lombardia segnasse zero alla voce decessi. Nove lunghissimi mesi nei quali la seconda ondata del si è sovrapposta alla terza, senza svuotare mai del tutto le terapie intensive e, soprattutto, senza allentare la morsa dei lutti. Ieri l’attesa svolta, annunciata via twitter, prima della consueta diffusione giornaliera dei dati, dall’assessore al Welfare e vicepresidente della Regione, Letizia Moratti. "Il 6 ottobre l’autunno e le varianti ci fecero ripiombare nell’incubo – scrive –. Adesso possiamo guardare al futuro con più speranza, resta l’importanza di conservare comportamenti prudenti e aderire alla campagna vaccinale". La regione che più di tutte fu colpita dal contagio durante prima ondata poté a ottobre tirare un sospiro di sollievo, ma durò poco, perché la curva sarebbe di nuovo aumentata, così come i morti che raggiunsero il picco il 3 dicembre con 347 decessi nell’arco di 24 ore. Questa volta, grazie alla campagna vaccinale che avanza, anche i contagi da Covid sono in diminuzione, anche se lo spettro delle nuove varianti non lascia completamente sereno l’orizzonte.

Intanto la sospirata quota zero decessi è per il presidente della Regione Attilio Fontana "un’altra ottima notizia. La più bella che potessimo ricevere, anche perché il numero de ricoveri continua a diminuire. Grazie a tutti i lombardi. Chi ancora non l’avesse fatto, si vaccini e mantenga i comportamenti virtuosi che conosciamo". In Lombardia sono state somministrate in tutto 9.110.683 dosi di vaccino, pari al 90,9% delle dosi consegnate e ieri erano sono solo 136 i casi di positività, con un indice Rt pari a 0,67.