19 feb 2022

Zemmour in ascesa e insida Macron per il ballottaggio

In Francia, il polemista nazionalista Eric Zemmour (foto) continua a recuperare punti nei sondaggi sulle elezioni presidenziali e, per la prima volta da novembre, si colloca di nuovo in seconda posizione al primo turno, un risultato che gli consentirebbe di partecipare al ballottaggio contro l’attuale inquilino dell’Eliseo, Emmanuel Macron, che si conferma vincitore con un ampio distacco rispetto agli altri candidati. Nella rilevazione quotidiana di Ifop per Paris Match, Lci e Sud Radio, Zemmour ottiene il 16,5% delle intenzioni di voto, ed e’ davanti alla sua principale rivale, Marine Le Pen, che si ferma al 16% (-0,5), e alla gollista Valerie Pecresse, che resta al 15% come nel precedente sondaggio. Macron è al 25% (-1 punto rispetto alla rilevazione precedente), confermandosi dunque saldamente in testa al primo turno. I candidati di sinistra restano tutti molto lontani dai primi quattro. Intanto a meno di due mesi dalla corsa all’Eliseo del 10 e del 24 aprile, Parigi è in allerta per il rischio di propaganda 2.0, fake news e manipolazioni mediatiche da parte di grandi potenze come la Cina e la Russia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?