Patrick Zaki, studente di 29 anni
Patrick Zaki, studente di 29 anni

"Buon Natale a tutti i miei colleghi e sostenitori. Fate sapere che sono qui perché sono un difensore dei diritti umani". Sono parole che Patrick Zaki, studente egiziano dell’università di Bologna detenuto da 10 mesi nel carcere di Tora, ha scritto su un foglio consegnato alla sua famiglia durante la visita di ieri. È quanto riportano sui social gli attivisti della campagna ‘Patrick libero’. "Durante tutta la visita, Patrick ha sottolineato che all’inizio ha pensato di essere stato preso per sbaglio – si legge nel post pubblicato dagli attivisti – e che sarebbe uscito non appena l’incomprensione fosse sparita. Tuttavia, ora è certo di essere stato punito per il suo lavoro, ha detto che ’io sono qui perché sono un difensore dei diritti umani e non per un qualsiasi altro motivo inventato’".