Roma, 14 maggio 2018  - Dipendenza dai video su internet? Niente paura. Se si perde la cognizione del tempo, ci pensa You Tube a salvarci con la nuova funzione “Take a break (Prenditi una pausa!) che invita gli utenti a interrompere l'uso della piattaforma. Una novità studiata per aiutare i youtubers più irriducibili a non esagerare. La “cura” però dev'essere volontaria; si tratta infatti di una funzione che va attivata perché è spenta di default e proprio per questo si ipotizza che forse non avrà un impatto su larga scala. Insomma, tirerà fuori dalle sabbie mobili del web solo chi afferra la corda che gli viene gettata per uscirne.

Per accedere alla nuova opzione su YouTube, nell'ultima versione della app, gli utenti devono andare nelle Impostazioni e scegliere "Ricordami di fare una pausa". Potranno stabilire di ricevere un avviso allo scadere di un certo numero di minuti di utilizzo della app: 15, 30, 60, 90 o 180 minuti. A quel punto il video si fermerà. L'internauta potrà comunque decidere se proseguire con la visione o chiudere la app.

La novità rientra in una serie di nuovi controlli per YouTube introdotti alla conferenza degli sviluppatori di Google nei giorni scorsi, e che si inquadrano in una strategia di "benessere digitale" recentemente elaborata dal colosso di Mountain View (e raccolta
nel sito https://wellbeing.google/). La nuova funzione “Teake a break" fa parte di una serie di nuove funzioni che intendono dare più controllo alle persone sul proprio tempo e sull'utilizzo delle app. Tra queste, c' è anche la possibilità di limitare,
raggruppare o modulare le notifiche e, a breve, di monitorare l'uso complessivo che si fa della piattaforma video e di altre applicazioni Google.