Il doodle di Google dedicato a Wilbur Scoville
Il doodle di Google dedicato a Wilbur Scoville

Roma, 22 gennaio 2016 - Wilbur Scoville, il chimico che inventò il test per misurare la piccantezza del peperoncino è il personaggio a cui Google dedica oggi il suo doodle. Le lettere rosse formate da peperonicni e un'immagine animata con un ometto in camice bianco che ne ingoia uno: il motore di ricerca più famoso del mondo ricorda così il 151esimo anniversario dalla nascita dello scienziato. 

Un'invenzione curiosa, quella per cui è passato alla storia Wilbur Lincoln Scoville, statunitense nato a Bridgeport nel 1865 e morto in Florida nel 1942. Mentre lavorava nella società farmaceutica Parke-Davis creò la scala Scala di Scoville, scala per misurare la piccantezza del peperoncino. In che modo? Calcolando la quantità di capsaicina, una sostanza chimica contenuta nei piccoli frutti rossi che stimola i recettori dal caldo, provocando quella sesazione di bruciore che si prova quando se ne mette in bocca uno. L'invenzione è tuttora tenuta in considerazione in America, dove molte salse indicano il loro grado di piccantezza proprio in unità di Scoville.

Grazie alla sua creazione Scoville vinse il premio Ebert dalla American Pharmaceutical Association e nel 1929 ricevette la Remington Honor Medal.