Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
2 ago 2021

"Vuoi il Green pass? Paga 100 euro". La giungla del mercato nero sul web

Non appena un sito viene chiuso, ne spunta un altro. I truffatori incassano i soldi e poi spariscono

2 ago 2021
antonio del prete
Cronaca
featured image
Green pass: adesso spunta anche il mercato nero
featured image
Green pass: adesso spunta anche il mercato nero

Alla fiera del web, per due soldi, si può comprare anche il Green pass. Non servono vaccino, tamponi né anticorpi, è chiaro. Anzi scuro: nero. Come il mercato al quale conducono i sentieri impervi della rete. La certificazione verde, che un decreto del Governo renderà obbligatoria dal 6 agosto per diverse attività, è la nuova frontiera. Il sommerso ha seguito l’onda del dibattito e dei provvedimenti normativi, fiorendo in altri Paesi europei prima che in Italia. Le pagine e i link che offrono la scorciatoia per il documento si moltiplicano; nascono e, se neutralizzati dalle forze dell’ordine, si riproducono spostando schiere di iscritti. Succede quotidianamente su Telegram, il social network di messaggistica alternativo a WhatsApp. Basta digitare nel motorino di ricerca interno le parole "Green pass", ed ecco apparire diversi canali dedicati. Dando un’occhiata ai contenuti, ci si accorge subito che la mano è la stessa. L’offerta pure. "I nostri Green pass sono documenti regolarmente rilasciati dal sistema sanitario europeo e sono pertanto documenti reali", assicura l’inserzionista. Come scaricare i Green pass Peccato che i certificati verdi vengano riconosciuti dagli Stati nazionali e non dall’Ue. A ogni modo, si legge ancora, "sul documento sono presenti i QR Code regolarmente attivi e funzionanti". Per ottenerli occorre inviare in chat un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria. E pagare, ovviamente: 100 euro per il formato digitale, 120 per quello cartaceo. Ma non finisce qui. "Viste le diverse richieste ricevute da parte di interi nuclei, abbiamo deciso di lanciare dei pacchetti famiglia": 300 euro per quattro documenti, 450 per sei. Siccome la domanda è alta, "alzeremo i nostri prezzi, quindi consigliamo di acquistare oggi". Transazioni tracciabili? Macché. Si preferiscono le criptovalute come i bitcoin, ma vengono accettati anche buoni Amazon e Zalando o voucher acquistati su alcuni siti web. "In questi due ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?