Nel mondo si vive più a lungo, ma aumenta la disabilità. È la fotografia 2019 dell’Oms. Nelle stime, cresce la longevità: nel 2019 le persone vivevano oltre 6 anni in più rispetto al 2000 (73 anni rispetto a 67). Ma, sempre in media, solo 5 dei questi anni in più sono stati vissuti in buona salute. Malattie cardiache, diabete, ictus, cancro ai polmoni e broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) sono stati responsabili di quasi 100 milioni di anni di vita in salute in più persi nel 2019 rispetto al 2000.