21 feb 2022

Virus energia Il nuovo killer degli italiani

gabriele
Cronaca

Gabriele Canè Se il problema è il prezzo (esorbitante) dell’energia, beh, è ovvio che l’attenzione stia soprattutto sulle bollette: gas, luce, il doppio, il triplo, dieci volte. Se non fossero vere, si penserebbe a "scherzi a parte". Purtroppo non c’è niente da scherzare: sono vere. Talmente vere che poi, nel dibattito politico, sui giornali, al bar, si finisce quasi per dimenticare, o per far passare in secondo piano il risultato finale di questo sboom energetico: il fatto che la spesa, alimentare e non, aumenta ogni giorno, silenziosa, strisciante, e le famiglie, bollette a parte, stanno rischiando di finire (ulteriormente) in bolletta. Una realtà, non un gioco di parole. Risultato: per avere la stessa borsa piena, si finisce per restare con il portafoglio vuoto. È la spirale dell’inflazione. Che in fondo non è colpa di nessuno. Non delle industrie che hanno cercato di assorbire il più possibile i rincari energetici; non dei commercianti e degli artigiani che hanno eroso i loro guadagni, prima di erodere le nostre tasche. Certo, come sempre accade in questi casi, c’è chi specula. Inevitabile. Ma se le arance arrivano a Milano dalla Sicilia, e il gasolio costa come lo champagne; se il forno continua ad andare a gas per cuocere il pane, è impensabile che l’ultimo anello della catena, il consumatore, resti immune dal virus. Infatti... Ed è altrettanto normale che alla fine il cittadino-lavoratore-pensionato alzi la mano e dica: "Non ce la faccio più, dovete aumentarmi lo stipendio". Il che, come sappiamo, genera nuova inflazione. Riassumendo. Ok, c’è un allarme bollette e ancor più un sos-consumi in un libero mercato dell’energia che forse per qualche mese potrebbe essere meno libero. Se lo si fa per i tamponi, le mascherine, gli strumenti che ci permettono di combattere il virus, perché non farlo per luce e gas, i nuovi killer di aziende ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?