Sabato 20 Luglio 2024

Violenze sulla fidanzata. Atleta dei tuffi a giudizio

Un rapporto ossessivo e violento. Controlli pressanti, mani al collo, gesti aggressivi, parole offensive. Il tutto consumato dentro la squadra...

Violenze sulla fidanzata. Atleta dei tuffi a giudizio

Violenze sulla fidanzata. Atleta dei tuffi a giudizio

Un rapporto ossessivo e violento. Controlli pressanti, mani al collo, gesti aggressivi, parole offensive. Il tutto consumato dentro la squadra italiana tuffi: Andreas Larsen, oro agli Europei nel 2022 e in procinto di andare alle Olimpiadi, è stato rinviato a giudizio a marzo. A denunciare le violenze un’altra atleta della squadra azzurra. Sulla vicenda la Procura della Federnuoto ha aperto un’inchiesta e chiesto gli atti ai pm di Roma. "Andreas mi ha sbattuto la faccia sul volante", è la denuncia.