6 gen 2022

"Vietato ammalarsi" Il caso nel paesino senza medico

A Ferriere, Comune collinare di 1.400 abitanti del Piacentino, è "vietato ammalarsi". Lo ha deciso con una singolare e provocatoria ordinanza il sindaco Carlotta Oppizzi, per protestare contro la decisione dell’Ausl di Piacenza di sospendere il servizio di guardia medica. La stessa decisione è stata assunta nei confronti del Comune Ottone, in alta Valtrebbia, causando la reazione indignata di cittadini e amministratori e una raccolta di firme online su Change.org che sfiora le 4mila adesioni. A Ottone il sindaco Federico Beccia, medico generico, ha deciso di sobbarcarsi personalmente i turni notturni di guardia medica almeno fino all’Epifania. L’azienda sanitaria locale non intende per ora commentare l’ordinanza della sindaca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?