Cronaca
16 marzo 2018
Omicidio Pamela, la nuova versione di Oseghale(LaPresse) Nuova versione di Innocent Oseghale sulla morte di Pamela Mastropietro. "Sono uscito per vendere marijuana a una persona che mi aveva chiamato. La ragazza l'ho lasciata viva a casa, con Desmond; quando circa 3-4 ore dopo sono tornato l'ho trovata già dentro le valigie", racconta al suo avvocato il nigeriano arrestato subito dopo l'omicidio. Oseghale è accusto di omicidio, vilipendio, soppressione e occultamento di cadavere. Il cadavere di Pamela smembrato e chiuso in due trolley fu trovato il 31 gennaio a Pollenza, vicino a Macerata. Altri tre nigeriani sono rinchiusi in carcere con le stesse accuse di Oseghale.
Sport Tech Benessere Moda Magazine