Quotidiano Nazionale logo
26 dic 2019

Le strade italiane funestate da incidenti mortali nei giorni festivi

Centrata in pieno da un'auto lanciata a forte velocità. E' morta così una 26enne volontaria della protezione civile di Arce, in provincia di Frosinone, mentre andava alla messa di Natele con il papà con lei su una vettura travolta mentre entrava nel parcheggio della chiesa. Feriti il padre e il conducente dell'auto che ha provocato l'incidente, un trentenne. I giorni festivi funestati da altri incidenti mortali sulle strade italiane: a Ragusa, ucciso un 22enne e quattro feriti nello scontro fra due auto. E una donna di 34 anni è morta in un incidente stradale alla periferia di Foggia. Soltanto pochi giorni prima aveva ricevuto la proposta di matrimonio dal fidanzato.