Cronaca
3 gennaio 2018
Incidente Brescia, autista era distratto "La causa dell'incidente è dovuta a una distrazione". Una distrazione quella dell'autista del tir, un cittadino italiano di origine macedone, che ha provocato l'incidente sulla A21 tra Brescia e Manerbio causando la morte di 6 persone, tra cui due bambini, ieri nel primo pomeriggio. Il camion che trasportava ghiaia ha tamponato un'auto con a bordo una famiglia e un'autocisterna di benzina che si è poi incendiata. Lo ha fatto sapere la polizia stradale bresciana. Secondo i rilievi, avrebbe frenato circa otto metri prima dell'impatto con l'auto, accorgendosi solo all'ultimo delle auto incolonnate.
Sport Tech Benessere Moda Magazine