Cronaca
23 febbraio 2018
Il miracolo di Carolina: salva una bambina nata in casa Carolina Meneses, 38 anni a maggio, di origini colombiane, vive a Borgosatollo, in provincia di Brescia. E’ l’eroina del giorno. Ha salvato una vita. Giovedì mattina, attorno alle 6 e mezza, sente urla provenire dalla casa dei vicini che abitano nell’appartamento al piano di sotto. Telefona, risponde un bambino, chiede cosa stia succedendo alla mamma, si precipita al primo piano. Trova i ragazzi sotto choc: “È morto, è morto...”, dice la sedicenne Sara. Il fratello Isham sta telefonando al 118. Va verso il bagno e trova la mamma, Giusy. Vede il cordone ombelicale e un bebè nel water. Il racconto incredibile di un salvataggio che ha del miracoloso.
Sport Tech Benessere Moda Magazine