Cronaca
28 luglio 2017
Decreto vaccini, la contestazione fuori dalla Camera (LaPresse) Il decreto vaccini è legge. Via libera definitivo dell'Aula della Camera. Il testo, che aveva già ricevuto l'ok del Senato, è stato licenziato a Montecitorio. Dieci quelle obbligatorie per iscriversi a scuola. Fuori dalla Camera a contestare il decreto un gruppo di persone molto colorato con tamburi e trombette. Cori e cartelli contro il governo e in particolare contro la ministra Lorenzin.
Sport Tech Benessere Moda Magazine