I soccorsi a Sant'Anna d'Alfaedo per 4 bambini caduti in una vecchia ghiacciaia (Ansa)
I soccorsi a Sant'Anna d'Alfaedo per 4 bambini caduti in una vecchia ghiacciaia (Ansa)

Roma, 3 luglio 2021 - Due bambini sono morti nel pomeriggio e altri due sono rimasti feriti a causa del crollo del tetto di un vecchio edificio su cui stavano giocando. L'incidente è avvenuto nella località di Malga Preta, lungo la provinciale 12 nel comune di Sant'Anna d'Alfaedo, nel veronese verso il confine con il Trentino. L'incidente è avvenuto in una zona particolarmente impervia della Lessinia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e le squadre del Soccorso alpino e del Soccorso speleo di Verona.

Il tetto della ghiacciaia ceduto (Ansa)

Secondo le prime informazioni l'allarme è stato lanciato attorno alle 16: i quattro bimbi, che hanno tutti un'età di circa 7 anni, stavano giocando sul tetto di una vecchia ghiacciaia che ha ceduto. Sono stati ricostruiti ulteriori particolari della tragedia ma le informazioni restano frammentarie: il gruppo di bambani stava giocando sopra il tetto di una vecchia ghiacciaia in parte interrata, quindi a poche decine di centimetri di altezza sul livello del suolo. Ad essere stato fatale sarebbe stato, oltre alla caduta di circa 3 metri, il crollo di parte di una parete del vecchio edificio: alcune lastre di ghiaccio sono cadute addosso ai piccoli insieme ai detriti del tetto.

Non sono in pericolo di vita gli altri due bambini rimasti feriti nell'incidente costato la vita a due coetanei con i quali stavano giocando nei pressi di Malga Preta. Le due vittime hanno entrambi 7 anni e vivevano a Verona. I due bambini feriti hanno rispettivamente 6 e 7 anni e sono stati ricoverati all'ospedale di Verona con diverse fratture ma non sono in gravi condizioni.