Un'ambulanza in Francia (Ansa)
Un'ambulanza in Francia (Ansa)

Parigi, 16 marzo 2021 - La Francia è alle prese con una possibile nuova variante del virus Covid-19 rilevato in Bretagna. La direzione generale della sanità francese ne sta valutando il grado di trasmissione e gli effetti sulle persone colpite. Il nuovo ceppo è stato sequenziato da un focolaio apparso nell'ospedale di Lannion, nel nord-ovest del Paese, nel dipartimento di Côtes-d'Armor, dove sono stati registrati 79 casi, di cui 8 con la nuova variante, ha fatto sapere il ministero della Salute in una nota.

Secondo le autorità diversi pazienti con sintomi di Covid hanno dato risultati negativi nei test molecolari effettuati ed "è in corso una valutazione per valutare il possible impatto sul mancato riconoscimento da parte dei test virologici che condurrebbe a un difetto di diagnosi". Si cercherà anche di determinare se i vaccini attuali sono efficaci con questo nuovo ceppo. Le analisti realizzate dall'Institut Pasteur hanno messo in luce una "nuova variante, portatrice di nove mutazioni nelle regioni che codificano la proteina S, ma anche in altre regioni virali" ha annunciato la direzione.

Mascherine Ffp2 2163: sono a norma? Le ultime notizie e il codice Qr

La Francia è entrata in "una forma di terza ondata" dell'epidemia, "caratterizzata da numerose varianti", ha detto oggi il primo ministro, Jean Castex, parlando davanti all'Assemblée Nationale ad un anno dal primo lockdown dichiarato nel paese. Mettendo sempre la vaccinazione "al primo posto della strategia" per combattere il Covid, Castex ha detto che la pandemia "gioca i tempi supplementari".