Il sito di Allergopharma per la produzione del vaccino Pfizer-Biontech (Ansa)
Il sito di Allergopharma per la produzione del vaccino Pfizer-Biontech (Ansa)

Bruxelles, 22 giugno 2021 - Due siti in più in Europa per produrre il vaccino Pfizer-BioNTech. Oggi il Comitato per i medicinali umani (Chmp) dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha dato l'approvazione a due impianti, uno in Germania e uno in Svizzera, per la produzione di Comirnaty, il vaccino Covid-19 sviluppato da BioNTech e Pfizer, per poter assicurare una fornitura continua ai Paesi europei in futuro.

La comunicazione è stata data dall'Ema in una nota che specifica che il primo impianto è situato a Reinbek, in Germania, è gestito da Allergopharma. Mentre l'altro sito è a Stein, in Svizzera, ed è gestito da Novartis Pharma. "I due nuovi siti - si legge nella nota dell'Ema - dovrebbero supportare la continua fornitura di Comirnaty nell'Unione Europea". L'approvazione dell'Ema non richiede una decisione anche della Commissione e quindi è già operativa.