Influenza, quest'anno il vaccino è anticipato e gratis per bimbi e over 60 (Dire)
Influenza, quest'anno il vaccino è anticipato e gratis per bimbi e over 60 (Dire)

Roma, 5 giugno 2020 - Il ministero della Salute si porta avanti, e in vista dell'influenza del prossimo inverno lancia una campagna per anticipare le vaccinazioni antinfluenzali e per incrementarle. Il punto è che quest'anno bisogna fare i conti con la situazione epidemiologica per la circolazione di SarsCov2, ed è necessario "facilitare la diagnosi differenziale nelle fasce d'età di maggiore rischio di malattia grave".

Dunque, vaccini antinfluenzali anticipati, "a partire dall'inizio di ottobre", stabilisce una circolare del ministero. Inoltre è necessario "offrire la vaccinazione ai soggetti eleggibili in qualsiasi momento della stagione influenzale, anche se si presentano in ritardo per la vaccinazione". Sulla stagione influenzale 2020-21, dunque, il ministero invita le Regioni ad avviare "al più presto le gare per l'approvvigionamento dei vaccini".

Vaccino influenza, per chi è gratis

La vaccinazione antinfluenzale per la prossima stagione invernale, è raccomandata a tutti i bambini da 6 mesi a 6 anni e agli anziani a partire dai 60 anni di età. Per queste categorie, oltre a quelle già previste, il vaccino sarà gratuito. 

Attenti alla co-circolazione dei virus

Nella prossima stagione influenzale, si legge nella circolate ministeriale 'Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2020-2021', "non è esclusa una co-circolazione di virus influenzali e SarCov2. Pertanto, si rende necessario ribadire l'importanza della vaccinazione antinfluenzale, in particolare nei soggetti ad alto rischio di tutte le età, per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra Covid-19 e Influenza".

"Vaccinando contro l'influenza, inoltre - sottolinea il ministero - si riducono le complicanze da influenza nei soggetti a rischio e gli accessi al pronto soccorso". Riferendosi quindi ai bambini - per i quali attualmente la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata in particolari condizioni o se affetti da particolari patologie - la circolare rileva come "stante l'attuale situazione pandemica, non esistono le condizioni per condurre uno studio pilota teso a valutare fattibilità ed efficacia in pratica della vaccinazione influenzale fra i 6 mesi e i 6 anni". Per questo, il ministero rimanda alla bibliografia a oggi disponibile su protezione di comunità ed efficacia della vaccinazione influenzale in età pediatrica, "che mostra - si sottolinea - l'opportunità di raccomandare la vaccinazione in questa fascia di età, anche al fine di ridurre la circolazione del virus influenzale fra gli adulti e gli anziani nell'attuale fase pandemica".

Inoltre, "al fine di facilitare la diagnosi differenziale nelle fasce d'età di maggiore rischio di malattia grave, la vaccinazione antinfluenzale può essere offerta gratuitamente nella fascia d'età 60-64 anni", mentre attualmente la gratuità era prevista a partire dai 65 anni.

Ricciardi: perché il vaccino è cruciale

"L'influenza colpisce ogni anno milioni di italiani, uccidendone direttamente o indirettamente 8000. Il vaccino è cruciale per proteggere anziani e soggetti vulnerabili, e per evitare la calca in pronto soccorso, cosa ancor più importante in vista di una possibile seconda ondata di Covid-19", dice Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza e ordinario di Igiene generale e applicata all'Università Cattolica.
"Resta l'incognita della stagionalità del nuovo coronavirus: potrebbe esaurirsi come Sars e Mers, o tornare in autunno-inverno come accade per molti virus respiratori, e come farà di sicuro l'influenza. In questo caso quest'anno - avverte Ricciardi - non ci possiamo far trovare impreparati. Quanto agli operatori sanitari, sono anni che raccomandiamo l'immunizzazione. Ebbene questa volta non ci possiamo permettere il rischio che possano diventare veicolo di trasmissione dell'influenza", con in prospettiva il pericolo di un ritorno di Covid-19.