Vaccinazione ai giovani (Ansa)
Vaccinazione ai giovani (Ansa)

Roma, 9 agosto 2021 - Parte dopo Ferragosto il piano di vaccinazione dei giovani. Per arrivare in tempo alla prima campanella del nuovo anno scolastico con l'obiettivo del 60% di studenti vaccinati raggiunto "il pensiero è quello di fare un piano che possa dopo Ferragosto permettere ai giovani corsie preferenziali, quindi senza prenotazioni: lo faremo in tutta Italia". Lo ha detto oggi il commissario per l'emergenza, Francesco Figliuolo, durante una visita agli hub in Basilicata. Il generale ha anche annunciato che "dal 16 agosto a fine mese avremo circa 10 milioni di dosi a livello nazionale che ci permetteranno di continuare con un ottimo passo".

Covid, i dati del 9 agosto sui contagi in Italia e nelle regioni

Voglia di movida e ritorno in classe. Già immunizzato un milione di giovani

Zona gialla più vicina

Controllo Green pass ma senza carta d'identità

Figliuolo ha spiegato che "dal 16 agosto in avanti, rispetto a quello che pensavamo, avremo 3 milioni di dosi in più grazie all'azione di Draghi con la Commissione Ue e la presidente". Il commissario ha aggiunto che "per bloccare la Delta e altre varianti è importante aumentare il tasso di vaccinazioni a livello globale.In Italia siamo, come prime dosi, al 69% e circa al 64% di vaccinati. E dobbiamo continuare a correre".

Il virologo: pandemia verso la fine. "A ottobre sarà simile a un’influenza"

Per raggiungere l'obiettivo del 60% di studenti vaccinati prima dell'inizio delle scuole "il presidente mi ha rassicurato - ha detto Figliuolo - con il direttore generale della Sanità hanno elaborato un ottimo piano". Per il commissario bisogna comunque "continuare a pensare agli over 50 perché è una categoria che ha bisogno di incrementare numeri di vaccinati e oggi con le varianti rimane più a rischio".

"Un mese per uscire dalla pandemia. L’unica strada è vaccinare tutti"

Green pass, dalla mensa al lavoro: i nodi

"Ci iniettano microchip". Guida contro le bufale sui vaccini

Voglia di movida e ritorno in classe. Già immunizzato un milione di giovani