Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 dic 2020

V-day solo per 9mila, siamo ultimi in Europa. La Germania ha già comprato forniture extra

Arcuri insiste: "Chi ha avuto di più oggi avrà meno domani". In realtà la Merkel si è assicurata 30 milioni di vaccini Pfizer oltre la quota Ue

28 dic 2020
roberto giardina e rita bartolomei
Cronaca
featured image
Le dosi di vaccino distribuite nel V-Day e quelle comprate dall'Italia
featured image
Le dosi di vaccino distribuite nel V-Day e quelle comprate dall'Italia

I conti non tornano. Basta mettere in fila i numeri. Anzi, è sufficiente un solo confronto: Germania-Italia, 16 a 1. Per Natale ci siamo emozionati per un furgone della Pfizer-BioNTech che ha passato il Brennero con 9.750 dosi di vaccino. Peccato sia la stessa quantità arrivata allacittà di Berlino, 3,5 milioni di abitanti contro i nostri 60. Infatti sabato i sedici Land, come ha spiegato il ministro della Sanità Jens Spahn, potevano contare su 151.125 dosi. Solo il più piccolo, Brema ha avuto la metà dei flaconcini (4.875). Coronavirus, il bollettino del 28 dicembre Guardandosi in giro: gli stessi toccati alla Serbia, unica messa peggio di noi. Ma allora cos’è successo? Semplice: quando frau Merkel ha capito dove si andava a parare, si è preparata. Così ha prenotato in tempo carichi extra, ben oltre quelli assegnati dalla Ue. Doveva avere 40 milioni di dosi su un pacchetto di 300; se ne è procurata altre 30 milioni. Ordinate a metà dicembre alla Pfizer-BioNTech, che entro fine anno ne consegnerà 1,3 milioni e nel 2021 fornirà in tutto 85 milioni di pezzi. Altri 50 milioni arriveranno dalla Moderna, in totale oltre 136 milioni di dosi che con il richiamo dopo tre settimane consentiranno di vaccinare l’80% dei tedeschi, 60 milioni su 82, due terzi sono favorevoli. Spahn ha diviso la popolazione in sei fasce: nella prima 80enni e personale sanitario, nella seconda settantenni, poliziotti o vigili del fuoco. I politici sono i fondo, al penultimo posto. Le vaccinazioni sono cominciate sabato, le foto di Amburgo – 2 milioni di abitanti e la nostra stessa fornitura – mostrano una spoglia sala della Fiera, senza petali o fiori. Però: entro dicembre arriveranno 29.500 dosi. Vaccino Covid, anche il siero di Oxford verso il via libera Ieri pomeriggio, quando i numeri avevano infiammato le polemiche (e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?