Un’altra carambola con un’ambulanza. Tra le vittime il paziente e l’autista-volontaria

Stavano tornando da una visita specialistica, a Padova, quando sono rimaste coinvolte in un tragico scontro frontale con un camion...

Un’altra carambola con un’ambulanza. Tra le vittime il paziente e l’autista-volontaria
Un’altra carambola con un’ambulanza. Tra le vittime il paziente e l’autista-volontaria

Stavano tornando da una visita specialistica, a Padova, quando sono rimaste coinvolte in un tragico scontro frontale con un camion a Pordenone. Sono morte così, Graziella Mander, 60 anni, volontaria alla guida dell’ambulanza della Croce Rossa di Maniago, e l’anziana paziente che era in ambulanza, Claudia Clement, 80 anni. Nel mezzo sanitario viaggiava un’altra infermiera volontaria rimasta gravemente ferita nell’urto col camion. Alla guida del mezzo pesante la terza vittima: Pierantonio Petrocca, 52 anni, al suo primo giorno di lavoro per la ditta di Oderzo (Treviso). All’origine dell’impatto potrebbe esserci un sorpasso azzardato di uno dei veicoli (coinvolto anche un suv) o forse anche un momento di distrazione o un malore. Un veicolo ha invaso l’opposta corsia di marcia e ne è scaturito un frontale a velocità molto elevata. Quattro i feriti.