7 mag 2022

Una "Z" di troppo Salta festa del Pci

Volevano celebrare la vittoria dei russi sui nazisti, nella fatidica data del 9 maggio, in piazza a Zagarolo trasformando la Z tanto da ricordare il famigerato marchio della guerra di Putin. Poi le polemiche e il diniego della piazza da parte del Comune. Così il Pci locale festeggerà la vittoria russa del ‘45 solo nella sede di partito. La polemica era sorta dopo la pubblicazione della locandina per sponsorizzare l’evento con la "Z" maiuscola, che ha fatto scattare l’accostamento all’invasione russa dell’Ucraina. La sindaca di Zagarolo Emanuela Panzironi ha emesso un’ordinanza ieri pomeriggio che rigetta l’istanza presentata dal partito per svolgere la manifestazione in piazza nei pressi di palazzo Rospigliosi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?