1 L’omicidio

Lidia Macchi, 20 anni, venne violentata e uccisa il 5 gennaio 1987. Il suo corpo venne ritrovato in un boschetto di Cittiglio (Varese) due giorni dopo, grazie alle ricerche di amici e familiari.

2 Il processo

Il 15 gennaio 2016

viene arrestato Stefano Binda, 48enne, già frequentatore della stessa scuola della vittima e come lei

vicino a Comunione e Liberazione. È prima condannato all’ergastolo e poi assolto.

3 La svolta

Ieri la Cassazione ha confermato l’assoluzione di Binda, dichiarando inammissibile il ricorso del pg di Milano e dei familiari. Che hanno commentato: "Rimarrà

la ferita per non aver trovato il colpevole".