Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 gen 2022

Un italiano su cinque lascia i social "Stanchi di modelli frivoli e noiosi"

Il sociologo De Kerchove: i giovani cambiano, non vogliono stare nella stessa piattaforma dei genitori

19 gen 2022

di Nino Femiani Non piacciono i contenuti, si leggono troppe false notizie e poi si mette a rischio la propria privacy. Ecco perché il 22 % degli italiani ha lasciato un social lo scorso anno. Ma è un abbandono definitivo? "La verità e che la gente si è stancata dei social network", risponde Derrick de Kerckhove (foto a destra), sociologo e docente alle università di Toronto e Napoli, considerato l’erede intellettuale di Marshall McLuhan. Stanchezza di che tipo? "Le persone hanno iniziato a usare la rete per lavorare e i social sono stati visti come un’appendice frivola, talvolta ripetitiva e noiosa. Stanno perdendo interesse e gli utenti si sono resi conto che non hanno più molto tempo da passare davanti allo schermo per chiacchierare o spettegolare. Per quel 22% i social appaiono un modello superfluo e banale, alcuni si sono semplicemente scocciati. E poi c’è il tema della privacy, acuito dallo scandalo di Facebook. Infine c’è una certa moda a lasciare le piattaforme social". Mi si nota di più se non ci sono? "Negli Usa, e ormai anche in Europa, molti giovani pensano che non vogliono stare sulle piattaforme frequentate dai loro genitori. E traslocano, prima su Snapchat ora su Tik Tok". Quanto contano le fake news nella disaffezione alle piattaforme social? "Poco. Sono importanti più per i giornalisti che per la gente comune". Aumentano gli utenti dei contenuti in streaming. È l’agonia della tv generalista? "Non penso affatto che lo streaming prenda il posto della tv generalista, ma che, anzi, occupi sempre più il posto dei social. Ritengo che la tv generalista non subirà la concorrenza dello streaming perché dà l’impressione di essere parte di una comunità. E quando c’è paura, come in questo momento, attaccarsi a una simil-comunità è la cosa più importante". La pandemia come ha trasformato l’uso di internet? "Ha cambiato l’equilibrio tra spazio reale e spazio virtuale. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?