"Charlene non ha problemi mentali, in Sudafrica è quasi morta". A raccontarlo è un amico della principessa di Monaco che, dopo dieci mesi di assenza per problemi di salute (ha sofferto di una grave infezione a orecchio, naso e gola), nelle settimane scorse era rientrata nel Principato salvo poi sparire nuovamente "in una località segreta per riprendersi" come riferito dal marito, il principe Alberto. Ma ora queste nuove rivelazioni riaprono il caso e e anche il mistero sulla 43enne principessa Charlene (foto). La versione fornita dal principe Alberto, infatti, fatto infuriare gli amici della principessa che a Page Six hanno invece raccontato una storia diversa: in Sudafrica Charlene avrebbe infatti rischiato di morire. "Non è giusto che venga ritratta come se avesse qualche tipo di problema mentale o emotivo — ha rivelato un’anonima fonte —- e non sappiamo perché il palazzo stia minimizzando il fatto che sia quasi morta in Sudafrica".