Bologna è una città generalmente cara, e i prezzi dei posti auto non fanno eccezione. Il centro storico del capoluogo felsineo, infatti, è tra le zone più care d’Italia: un garage per uno solo posto auto

in via Indipendenza, una delle ’vetrine’ della città, è quotato 60mila euro; un posto auto all’aperto circa 30mila. Ci sono garage per due o tre mezzi, ad esempio in zona Tribunali, prezzati a oltre 150mila euro.

I dati di Tecnocasa arrivano fino al primo trimestre 2020 e, a livello di aumenti di prezzi siamo attono al 2,7-3% nell’ultimo semestre.

A livello di rendimento, secondo i dati da siti

di inserzione si scopre che a Bologna un box può rendere il 6,6%.

A livello di silos, ci sono abbonamenti giornalieri che vanno tra i 17 e 21 euro (via Riva Reno e Piazza VIII Agosto) e annuali, ad esempio sotto la stazione, a 1.100 euro (o 110 euro mensili).