Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 mag 2022

Uccisa col marito dal figlio A un’amica disse: "Ho paura"

18 mag 2022

Nuova udienza in Corte d’Assise nel processo a Benno Neumair, il 31enne di Bolzano che nel 2021 ha ucciso i genitori, Laura Perselli e Peter Neumair, gettando poi i corpi nell’Adige. In aula sono stati fatti ascolatare diversi audio che la madre aveva spedito a un’amica mesi prima che lei e il marito fossero assassinati. Nel primo si sente raccontare: "Benno è sempre stato pieno di buone intenzioni e poi c’è questa bestia in lui che lo fa andare così. Vediamo se si riesce con calma, per il suo bene, a mtterlo in una comunità terapeutica. La diagnosi dei medici tedeschi è che soffre di schizofrenia paranoide con disturbo di personalità e aggressività. Avevo chiesto di mandarlo con un’ambulanza a Bolzano ma è impossibile, per loro deve andare per conto proprio. Cose folli, sarebbe da denunciarli". E ancora: "Ho paura a vivere con un ragazzo così. Ho contattato un primario di psichiatria che è molto bravo e vediamo se si riesce con calma a metterlo in una comunità terapeutica. Siamo stanchi. Ho nascosto i coltelli in cucina

e dormo con la camera chiusa a chiave".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?