Litiga con la moglie mentre guida in autostrada, a quanto pare anche alterato dall’alcol ingerito. Nel sedile posteriore dell’auto c’è il figlio della coppia, sei anni. A un certo punto il diverbio degenera e l’uomo abbandona la consorte sulla corsia d’emergenza nei pressi di un autogrill, proseguendo il viaggio con il bimbo. L’auto era diretta a Salerno, dopo essere entrata in autostrada a Brugnato (La Spezia), in Liguria. Il fatto è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì ed è stata la donna ad allertare le forze di polizia chiedendo il loro intervento poiché in auto con l’uomo vi era appunto il figlio della coppia: "Mio marito è ubriaco e mi ha abbandonata in autostrada, fate qualcosa".

La donna, più o meno lasciata all’altezza di Massa, ha spiegato alla polizia che lei, il marito e il figlio erano diretti a Salerno, ma anche che lui era ubriaco e che poco dopo aver imboccato l’autostrada ha accostato lungo la corsia di emergenza e costringendola a scendere dalla vettura. A quel punto è ripartito portando con sé il figlio. La donna, dopo aver allertato gli agenti, ha chiamato un taxi per andare alla stazione della Spezia. Intanto la polizia si è messa sulle tracce dell’uomo che ha fermato poco dopo nei pressi del casello di Aulla, a Massa Carrara.