1 Il patrimonio

L’inchiesta per omicidio (indagate la figlia maggiore con il fidanzato

e la minore) non trascura la pista economica.

La vittima era proprietaria di diversi immobili tra Temù, Malonno, Edolo e Brescia. 2 Com’era vestita

Laura Ziliani indossava biancheria e forse

una vestaglia. Nessun equipaggiamento

per una gita in montagna.

3 Le telecamere

Nessuna di quelle

in paese ha ripreso l’immagine di Laura

il giorno della scomparsa, l’8 maggio.

4 Il telefonino

Perché la mattina dell’8 maggio Laura Ziliani

sarebbe uscita di casa per una passeggiata (come raccontato dalla figlia maggiore) senza telefonino? "Non era

da lei", dice un’amica.