1 Il morto sbagliato

Nel marzo 2010, durante

le celebrazioni della festa

di San Patrizio, Biden ha chiesto un minuto di silenzio per ricordare la morte della madre del premier irlandese.

Peccato che fosse il padre

del Primo Ministro a essere morto, la madre stava bene.

2 L’invito maldestro

Durante un incontro

per la campagna elettorale, Biden ha chiesto a Chuck Graham, senatore

del Missouri, di alzarsi in piedi dimenticandosi che l’uomo era su una sedia a rotelle. "Alzati, Chuck, così ti vedono.

Oh, perdonami..."

3 "Putin, sei un killer"

L’ultima gaffe del presidente

americano riguarda

Vladimir Putin,

definito un assassino.

Il presidente russo

ha risposto all’attacco, augurando a Biden

di "mantenersi

in ottima salute".