Un bambino francese

di 4 anni è stato salvato da annegamento ieri pomeriggio a Jesolo (Venezia). È stato un turista 40enne di origine albanese, residente

a Treviso, ad accorgersi che il piccolo era in grande difficoltà, a meno di 10 metri dalla riva, vicino ad un pontile,

e non vedendo i genitori del bambino nei pressi

è entrato in acqua e

l’ha soccorso, portandolo

a riva, con l’aiuto di un’altra bagnante. Subito sono accorsi gli addetti

al salvataggio di una torretta di ‘Jesolo Turismo’, che hanno praticato le manovre

di rianimazione.