"I recenti infortuni che purtroppo abbiamo dovuto registrare nelle ultime settimane impongono, ancora una volta, la massima attenzione sul tema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro e la necessità di una risposta efficace delle Istituzioni che ci deve unire". Lo sottolinea il ministro del Lavoro, Andrea Orlando al question time, sottolineando che in Italia "il numero di infortuni sul luogo di lavoro è ancora inaccettabilmente alto". E ha spiegato: "Un assetto normativo, per quanto evoluto, da solo non basta. Occorre garantire effettività a questi principi attraverso il potenziamento delle politiche pubbliche, con particolare attenzione al rafforzamento di tre ambiti: vigilanza, prevenzione e formazione".