31 mar 2022

Trentamila i minori arrivati in Italia In classe 8.455

Degli oltre 4 milioni di persone fuggite dall’Ucraina dall’inizio dell’invasione, 76.847 sono entrate in Italia (39.617 donne, 7.435 uomini e 29.795 minori). Quanto ai minorenni,

dei quasi 30mila sono 8.455 quelli inseriti nelle scuole italiane. "Ma se arrivano altri studenti sarà necessario prevedere nuove risorse con fondi europei", ha avvertito il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi. Per gli studenti costretti a lasciare il proprio Paese

il governo ucraino ha attivato una piattaforma informatica che consentirebbe loro

di fare lezioni in Dad.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?