Nonostante le limitazioni alla mobilità, nel 2020 in Italia si sono registrati 51.103 incidenti. Il calo, rispetto al 2019, è stato del 30,5%. Le persone ferite sono state 29.858, gli incidenti con lesioni sono stati 20.676. Le vittime della strada, per quanto in calo del 28,3%, sono state 1.158, in 1.079 incidenti mortali. In tutto il 2020 sono state ritirate 25.368 patenti di guida e 34.223 carte di circolazione. Tra le violazioni più frequenti c’è l’eccesso di velocità (560.264). Le persone sanzionate per guida in stato di ebbrezza sono state 8.744.