Una giovane di 25 anni, di cui si conoscono al momento soltanto le iniziali del nome e cognome, M. F., è deceduta travolta da un mezzo agricolo utilizzato per la raccolta di tuberi. La tragedia è accaduta in località Fiego a confine tra i comuni di Pedace e Aprigliano (Cosenza). La vittima si trovava nei campi dell’azienda di famiglia e stava aiutando nella raccolta delle patate, quando, per cause in corso di accertamento, è finita sotto il trattore guidato dal padre. L’intervento dei Vigili del fuoco è valso alla messa in sicurezza del mezzo agricolo e del sito per far operare il medico legale e far dare al magistrato l’autorizzazione per la rimozione della salma. Sono stati già 772 i decessi sul lavoro dall’inizio dell’anno, secondo i dati pubblicati dall’Inail per i primi otto mesi del 2021. Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Istituto - tra gennaio e agosto - sono state 349.449, oltre 27mila in più (+8,5%) rispetto allo stesso periodo del 2020.