Roma, 11 agosto 2018 - E' iniziato il weekend più 'caldo' dell'estate, con quasi 6 italiani su 10 in viaggio per la settimana di Ferragosto. E il dato dello studio Coldiretti/Ixè è confermato dalle lunghe code di questo sabato da bollino nero sulle strade delle vacanze. Dopo una mattinata intensa con milioni di veicoli lungo le principali direttrici autostradali, a metà pomeriggio Viabilità Italia parla di "traffico in via di normalizzazione".  A Villa San Giovanni restano le tre ore di attesa per l'imbarco sui traghetti verso la Sicilia, ma "in via di diminuzione". Il super-traffico era iniziato già la notte scorsa: sulla A4 Autovie venete hanno registrato volumi elevatissimi, da oltre 3 mila veicoli all'ora in arrivo dal Passante di Mestre in direzione Trieste.

Punti critici sul sito di Autostrade:

- Traforo Monte Bianco, coda in corrispondenza del piazzale italiano con tempi di attesa previsti di circa 1 ora e mezza in direzione della Francia e di 15 minuti in direzione dell'Italia.

- A 14: Bologna-Ancona, code a tratti tra Bologna Borgo Panigale e Bivio A14/A13 Bologna-Padova per traffico intenso (direzione Taranto)

           Ancona-Pescara, coda di 3 km tra Pedaso e Grottammare per incidente (Direzione Taranto)

- A5 Torino-Aosta-Monte Bianco, tratto Chiuso tra Courmayeur sud e Raccordo A5/SS26 dir per traffico intenso sulla viabilità ordinaria 

- A 1 Milano-Napoli: traffico Rallentato tra Calenzano e Barberino di Mugello per traffico intenso (Direzione Milano)

                                Traffico Rallentato tra Firenze sud e Incisa - Reggello per traffico intenso (Direzione Napoli)

                                Firenze-Calenzano: code a tratti tra Aglio KM 255 e Calenzano per traffico intenso (direzione Napoli)

                                Milano: coda alla barriera di milano sud per traffico intenso (direzione Milano)

- A 4 Milano-Brescia: coda alla barriera di Milano est per traffico intenso (direzione Torino)

- A 5 Torino-Aosta-Monte Bianco: tratto Chiuso tra Courmayeur sud e Raccordo A5/SS26 dir per traffico intenso sulla viabilità ordinaria (direzione Monte Bianco)

Agosto 2018, quando scatta il 'bollino nero'

Previsioni traffico: ecco i punti critici

image

SOS TRAGHETTI - Sull'A2 "Autostrada del Mediterraneo", a causa delle difficoltà nelle operazioni di traghettamento sullo Stretto di Messina allo svincolo di Villa San Giovanni è stata decretata la fase di emergenza di terzo livello, con chiusura dello svincolo autostradale per i veicoli provenienti da nord. Attualmente, i tempi di attesa per imbarcarsi sono stimati in circa tre ore e, in autostrada, la coda ha raggiunto lo svincolo di Santa Trada. I veicoli provenienti da nord e diretti in Sicilia vengono deviati al successivo svincolo di Campo Calabro, per reimmettersi in autostrada in direzione nord. Da parte del personale Anas sono in distribuzione bottigliette d'acqua agli automobilisti in attesa.

BRENNERO - Esodo sostanzioso anche sull'autostrada "A22 del Brennero": migliaia di turisti provenienti dal Nord Europa stanno valicando la frontiera italo-austriaca del Brennero per recarsi sia nelle località balneari italiane, Laguna Veneta e dell'Adriatico, o in montagna. Da bollino nero un tratto di oltre 100 chilometri tra Bolzano nord ed Affi/Lago di Garda sud oltre alle statali per la Val Venosta e la Val Pusteria

FRIULI VENEZIA GIULIA - Lungo la A4 Trieste-Venezia incolonnamenti e lunghe fermate anche a caselli per le mete balneari. Una coda di almeno 4 quattro chilometri si è formata già di prima mattina all'altezza della barriera Lisert in ingresso a Trieste, uscita per i turisti diretti in Slovenia e in Croazia. Sovraffollamento anche all'area di servizio di Duino Sud (Trieste) dove gli automobilisti diretti in Croazia o Slovenia acquistano il bollino per l'autostrada slovena. Code e rallentamenti, in direzione Trieste, anche fra Portogruaro e San Giorgio di Nogaro, e tra Portogruaro e Palmanova. Lunghe file di macchine si sono formate anche per entrare a Latisana verso la spiaggia di Lignano. Traffico intenso lungo infine sulla A23 Palmanova-Tarvisio.

MARCHE - Traffico molto intenso questa mattina con rallentamenti in direzione sud sull'A14 nelle Marche in particolare nel tratto di Porto Sant'Elpidio (Fermo). Nel tratto autostradale marchigiano monitoraggio da parte della Polizia stradale anche con unità in moto.