Carabinieri e Ris sul luogo dove un carabiniere è stato accoltellato durante una rapina
Carabinieri e Ris sul luogo dove un carabiniere è stato accoltellato durante una rapina

Torino, 30 novembre 2021 - È fuori pericolo il brigadiere Maurizio Sabbatino, 53 anni, accoltellato nel tentativo di disarmare, mentre era fuori servizio, due rapinatori in azione in una farmacia di corso Vercelli, a Torino. Il carabiniere è stato operato nella notte all'ospedale San Giovanni Bosco, dov'è stato trasportato per le lesioni riportate al fegato e ai polmoni. L'intervento è riuscito e il militare stato trasferito in Rianimazione, ma è fuori pericolo. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori sarebbe stato proprio il 16enne, che si è costituito nella notte e si trova ora in stato di fermo, ad accoltellare il brigadiere. 

Terminata dopo poche ore, invece, la caccia al complice. Il secondo rapinatore si è costituito a fine mattinata,  presentandosi - come si apprende da fonti investigative - alla stazione dei carabinieri di Falchera, alla periferia della città. Si tratterebbe di un 18enne. 

Torino, carabiniere accoltellato durante rapina a farmacia. Si costituisce un minorenne