Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 gen 2022

Test fai da te, svolta in Emilia Romagna

16 gen 2022
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting
Il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, 55 anni, ha annunciato la partenza mercoledì del sistema di autotesting

Conto alla rovescia per il portale dedicato ai test ’fai-da-te’ in Emilia-Romagna. L’autotesting con il tampone rapido fatto in casa, una piccola rivoluzione, servirà a semplificare l’inizio e la chiusura dell’isolamento, in caso di positività al Covid: il servizio online verrà presentato domani e sarà operativo da mercoledì, quando, solo se completamente vaccinati, si potranno inserire gli esiti dei test e avviare o chiudere le procedure previste attraverso il fascicolo sanitario elettronico. Il sistema è in corso di implementazione tecnica – sarebbe dovuto partire già da domani – e permetterà di autocertificare anche l’avvenuta guarigione. Il governatore Stefano Bonaccini ha precisato che "con l’autotesting", si potrà "attivare l’isolamento se positivi a un tampone rapido fatto in proprio senza dover aspettare la comunicazione della Ausl", aggiungendo che "stiamo mettendo un campo la modalità anche per quelli in uscita, la stiamo perfezionando". L’obiettivo, ha proseguito il presidente della Regione, è "cercare di sgravare il lavoro micidiale che devono sopportare le Ausl e le farmacie. È anche per concentrarsi di più sul tema dei vaccini" e poi le persone "devono poter tornare alla vita quotidiana nei tempi previsti e il carico delle strutture sanitarie va alleggerito, anche rispetto alla gestione di una mole imponente di tamponi. Servono però anche decisioni nazionali". Raffaele Donini, assessore regionale alle Politiche per la salute, ha chiarito: "Siamo gli unici in Italia ad attivare l’autotesting". Donatella Barbetta ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?