I 18 milioni e 172mila spettatori di

Italia-Inghilterra

(terzo match più visto negli ultimi dieci anni), con oltre 27 milioni di contatti unici e uno share del 73,7%, sono solo la punta dell’iceberg di un torneo che ha fatto registrare, su Rai1, che ha trasmesso tutte e sette le partite della Nazionale, numeri imponenti: una media di 14 milioni e 881mila spettatori (62,6% di share), che sale a 15 milioni e 336mila – share 63% – considerando i sei match in prime time (Italia-Galles, ultima partita del girone di qualificazione, si era giocata alle 18).