Ultim'ora
Ultim'ora

Roma, 26 ottobre 2016 - Una nuova forte scossa di magnitudo 5.9 è stata registrata nel centro Italia alle 21.18. dopo quella di magnitudo 5.4 con epicentro nella provincia di Macerata è stata registrata oggi alle 19.10. L'epicentro è stato sempre tra le province di Perugia e Macerata alla profondità di 8,4 chilometri, nella zona di Ussita (Macerata), tra Visso e Castel Sant'Angelo sul Nera. E' stata avvertita anche a Bologna, Firenze, Roma, in tutto l'Abruzzo e addirittura in Veneto.

 

 

Finora si erano registrati crolli e feriti soprattutto nella zona del Maceratese. E proprio da lì arrivano le testimoninaze più drammatiche. "E' stato un terremoto fortissimo, apocalittico, la gente urla per strada e ora siamo senza luce, vi prego lasciateci lavorare", ha detto il sindaco di Ussita, Marco Rinaldi.

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI