Una scossa di terremoto registrata da un sismografo dell'Osservatorio vesuviano di Napoli, in un'immagine del 26 ottobre 2006.                       CIRO FUSCO / ANSA
Una scossa di terremoto registrata da un sismografo dell'Osservatorio vesuviano di Napoli, in un'immagine del 26 ottobre 2006. CIRO FUSCO / ANSA

di Francesco Marinari

Twitter: @framar1977

Firenze, 19 dicembre 2014 - Una scossa di terremoto di 3.5 gradi Richter è stata avvertita in gran parte della provincia di Firenze, compreso il centro città del capoluogo toscano. La scossa è avenuta alle 1.09 della notte tra giovedì 18 e venerdì 19 dicembre. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha segnalato subito la scossa. L'epicentro è nella zona del Chianti tra Barberino Val d'Elsa e Greve in Chianti. Tra i Comuni entro i 10 km rispetto all'epicentro ci sono anche Impruneta, San Casciano Val di Pesa e Tavarnelle. L'Istituto aveva registrato almeno altre due micro-scosse, prima di quella da 3.5 gradi, di circa 1.7 gradi Richter ciascuna sempre nella zona del Chianti. Non si segnalano danni a cose o persone.