1 Il summit

Matteo Salvini e Silvio Berlusconi si sono telefonati

e hanno messo in agenda

per la prossima settimana

un incontro a otto allargato

ai rispettivi ministri che,

in entrambi i partiti, esprimono una linea non aderente a quella dei leader.

2 Sul tavolo

L’incontro sarà incentrato

sui futuri provvedimenti

del governo. Secondo i due leader (in foto) le distanze tra istanze moderate e sovraniste sono minime e le distanze

si possano accorciare anche

in vista di partite

come quella del Quirinale.

3 Il messaggino

Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, allarga il discorso

della convergenza a Fd’I,

che sta all’opposizione:

"Ho messaggiato anche

con Giorgia Meloni,

perché voglio

una squadra

e una coalizione compatte".