LONDRA La regina Elisabetta II compie oggi 95 anni, ma non è previsto alcun festeggiamento. La Sovrana è ancora a lutto per la morte dell’amato marito Filippo, morto il 9 aprile scorso a 99 anni e tumulato sabato scorso nella volta reale della cappella di San Giorgio a Windsor. Non ci saranno né i tradizionali colpi di cannone (sospesi già l’anno scorso per la pandemia), né il consueto nuovo ritratto reale da svelare alla nazione. Il lutto ufficiale proclamato per...

LONDRA

La regina Elisabetta II compie oggi 95 anni, ma non è previsto alcun festeggiamento. La Sovrana è ancora a lutto per la morte dell’amato marito Filippo, morto il 9 aprile scorso a 99 anni e tumulato sabato scorso nella volta reale della cappella di San Giorgio a Windsor. Non ci saranno né i tradizionali colpi di cannone (sospesi già l’anno scorso per la pandemia), né il consueto nuovo ritratto reale da svelare alla nazione. Il lutto ufficiale proclamato per la morte del principe Filippo terminerà venerdì 23 aprile.

Il compleanno ufficiale della sovrana invece cade a giugno, dove normalmente c’è la sfilata militare nota come Trooping the Colour, sospesa a causa del Covid. Sua Maestà, che è stata sposata con il Duca di Edimburgo per più di 73 anni, quest’anno si ritroverà sola per la prima volta e non è di certo in vena di celebrazioni. Riceverà alcuni dei membri più stretti della famiglia per un pranzo sobrio e privato, ma non ci saranno né regali né brindisi. La figlia Anna, Camilla e Sophie di Wessex (moglie del figlio cadetto, Edoardo) si sarebbero messe d’accordo con Kate Middleton per non lasciare mai la regina da sola in questi giorni.

La regina è in isolamento con circa 20 persone di servizio, che fanno parte della sua “bolla reale” per il Covid. Tra queste ci sono anche due dame di compagnia a cui Sua Maestà sarebbe molto legata e per ora sembra che Elisabetta II non sia caduta in depressione, come temevano i suoi famigliari più stretti. Sempre tutta d’un pezzo, la regina avrebbe fatto sapere di "stare bene" e di essere stata sufficientemente preparata per l’eventuale morte dello sposo, soprattutto dopo i travagli del principe in ospedale a marzo di quest’anno, ma è chiaro che tutti rimangono preoccupati per lei.

Tra i presenti oggi ci potrebbe essere anche il principe Harry (36 anni), rientrato in Gran Bretagna per i funerali del nonno da Los Angeles, dove ormai vive stabilmente con la 39enne moglie Meghan. Harry si sarebbe trattenuto più a lungo per non lasciare sola la nonna e per tentare di ricucire il rapporto con il padre Carlo e il fratello William, dopo l’intervista rilasciata il mese scorso a Oprah Winfrey, in cui lui e Meghan hanno accusato i reali di razzismo. A portare dare conforto a Sua Maestà in questi giorni sarebbero soprattutto i suoi due nuovi cuccioli di corgi: Fergus e Muick.

Deborah Bonetti