Magdalena Andersson, 54 anni, socialdemocratica
Magdalena Andersson, 54 anni, socialdemocratica

Il suo primo governo era durato appena 7 ore, nemmeno una settimana fa. Il tempo di essere nominata, di ricevere i complimenti e di dimettersi. Ma ora Magdalena Andersson, celebrata come la prima premier donna della Svezia, ci riprova: il parlamento l’ha eletta capo del governo per la seconda volta. La socialdemocratica, 54 anni, già ministra delle Finanze, è stata rieletta con 101 voti a favore, 173 contrari e 75 astenuti, ma in base al sistema svedese un candidato premier non ha bisogno della maggioranza favorevole, basta che non ce ne sia una contraria. Andersson guiderà ora un esecutivo monocolore con i soli socialdemocratici. I Verdi si sono astenuti. Iil governo della prima donna premier della Svezia dovrà ora traghettare il Paese alle elezioni, tutt’altro che scontate.